Dio di Abramo,
che sei il vento delle origini,
il respiro del nostro respiro,
Voce che parla a ogni cuore:
donaci di ascoltarti e di capire
cosa vuoi da ciascuno di noi.
Donaci di seguire il tuo Cristo,
come Abramo in attesa fedele,
anche noi apostoli del vangelo,
tutti portati dalla comune fede
a irrorare e fecondare la terra.
Amen.