Dio, tu sei nostro Padre,
e nessuno ci ama come tu ci ami,
e ci rispetti, e ci vuoi liberi, e ci salvi:
perché noi, ancora più che creature,
siamo figli tuoi.

Dio, Spirito
che conduci i pellegrini
negli incantati pascoli della santità
e gli erranti riconduci da sperduti deserti
sulle vie della vita,
e mai desisti Divino Mendicante
di cercare la pecorella smarrita.

Gesù Cristo, pastore buono,
che tutti ci chiami per nome:
non lasciarci mai soli,
noi siamo sempre più smarriti,
erranti per pascoli sempre più aridi:
fa’ che torniamo a te
unico pastore delle nostre vite.
Amen.