Signore nostro Dio,
vignaiolo generoso ed esigente,
paziente e severo,
non fare, non fare alla tua vigna
quanto l’amore ferito vorrebbe!

… invece rendici degni, Signore,
di essere tuoi testimoni
davanti a tutti i poveri del mondo,
davanti a quanti ti cercano:
e tutti sappiano come ti servi di noi,
perché fra tutti siamo i più meschini.

Amen