Padre,
oggi è un onore di tutto il popolo fedele
benedirti e ringraziarti:
poiché tu non solo hai esaudito tuo Figlio
facendolo risorgere dai morti,
ma hai voluto che pure sua Madre
fosse assunta in cielo.

Così oggi è la festa dell’unità dell’uomo,
del destino glorioso dei corpi.

Oggi ogni uomo obbediente e fedele
canti alla sua intera salvezza in anima e corpo:
tutto il nostro amore a te,
tutto il tuo amore a noi,
o Padre che sei nei cieli.

Amen.